Mag
15
19

La Preparazione degli Sposi

Durante un servizio fotografico di matrimonio sono numerosi i momenti della giornata che meritano un’attenzione particolare. Realizzare un servizio fotografico di matrimonio, dopo tutto, significa raccontare una storia con un inizio, uno svolgimento ed una fine. La preparazione degli sposi è senza dubbio una delle parti della giornata che amo di più fotografare. In questa fase infatti è possibile realizzare una carrellata di tutte le emozioni che caratterizzano il matrimonio, condite da quel pizzico di agitazione tipico dei momenti che precedono gli avvenimenti importanti: il grande passo - sposare la persona amata -  è qualcosa che crea sempre un po’ di agitazione anche nelle coppie di lunga data, anche se il matrimonio rappresenta il coronamento di una lunga storia d’amore. E come potrebbe non essere così!

 

Dal punto di vista fotografico, amo sfruttare la luce naturale e se possibile suggerisco agli sposi dove posizionarsi per una perfetta riuscita delle fotografie. Per il resto, le fotografie scattate durante la preparazione sono realizzate in stile Reportage (candid shots ndr) senza intervenire nel naturale svolgersi degli eventi.

Uno dei momenti che amo di più è la chiusura dell'abito: un rituale in grado di generare gioia e commozione, tanto sul volto della sposa come su quello di tutte le altre persone presenti, dalla mamma alle damigelle (bridesmaids ndr): vedere la sposa nel suo magnifico abito dopo tanta attesa è qualcosa che non può lasciare indifferenti!

Come fotografo di matrimonio, ho il grande privilegio di poter assistere a questi momenti così intimi, e ho il compito di restituire nei miei scatti tutte le emozioni che si susseguono, così che poi potranno essere viste (godute, ndr) anche da tutti coloro che in quel momento non erano presenti. Se ci pensate, non sono molte le persone coinvolte in questa delicata fase, ed esservi ammessi è qualcosa che comporta un grande rispetto ed una grande attenzione. is something that involves great respect and lots of attention.

For me, as a professional, it is also the opportunity to tip-toe my way into contact with the Bride and Groom and their families, get to know their witnesses, starting to make my presence known until I become almost invisible, and being able to grasp all the nuances without anyone feeling uncomfortable while I fulfil my goal.

Essere fotografo di matrimonio significa in qualche modo entrare a far parte del nucleo più importante delle persone che in quel giorno circondano gli sposi. Occorrono dunque cordialità, discrezione, oltre a saper dare qualche consiglio e qualche rassicurazione. E qui interviene in mio aiuto l’esperienza accumulata nel corso di anni e di centinaia di matrimoni passati: spesso mi capita di aiutare lo sposo ad annodare la cravatta, o ad indossare i gemelli, oppure di dare qualche consiglio sul make up alla sposa per la perfetta riuscita delle fotografie… personalmente sono davvero felice quando la mia presenza viene interpretata come quella di una persona esperta, pronta ad aiutare e a rassicurare gli sposi nel caso in cui ce ne fosse bisogno!

 

TAGS:

Add Comment

È necessario prendere nota e accettare le norme sulla GDPR prima di lasciare il commento:
Questo modulo raccoglie il tuo nome, email e contenuto in modo che possiamo tenere traccia dei commenti inseriti sul sito. Per maggiori informazioni, consulta la nostra politica sulla privacy dove riceverai maggiori informazioni su dove, come e perché memorizziamo i tuoi dati:privacy policy

SCRIVI E CLICCA SU ENTER
IT
EN IT